Sara

Sara

lunedì 21 marzo 2011

E' Primavera

 IO sono la primavera
Lucciole belle,venite da me;
son primcipessa,figlia di Re.
Ho tracce d'oro filato fino
ho un usignolo che canta su un pino,
una corona di nidi alle grande,
una cascata di glicine bionde,
un rivo garruto,limpido e fresco,
fiori di mandorlo,fiori di pesco.
Ho veste di verde di vento cucita
tutti di piccoli fiori fiorita;
occhi di stelle nel viso sereno,
dolce profumo di viole e di fieno
e per il sonno dei bimbi tranquilli
la ninna nanna felici dei grilli.
web

6 commenti:

  1. Buona primavera a te!!
    Un abbraccio fortissimo!

    RispondiElimina
  2. Ciao

    Un abbraccio grandissimo dalla Sicilia :)

    RispondiElimina
  3. Una bellissima poesia,che ci ricorda l'arrivo della primavera.

    RispondiElimina
  4. Gianna ora puoi ascoltare i miei post, senza leggerli...
    Bacio

    RispondiElimina
  5. 'garrulo' sarebbe corretto in una pagina dei ricordi... che mi pare iniziativa lodevolissima
    Gianna nei nostri cuori

    RispondiElimina

se volete lasciare uno scritto e non siete iscritti...nessun problema, potete farlo ugualmente, mettete la spunta a identità " Anonimo " poi se volete,in fondo al commento scrivete il vostro nome o nick, insomma quello che volete.....semplice no?