Sara

Sara

domenica 6 luglio 2014

....E come tutte le piu'belle cose...
vivesti solo un giorno come le rose..
.

3 commenti:

  1. Un pensiero per Sara e un abbraccio a te, cara Gianna.

    RispondiElimina
  2. La ripeto spesso anch'io questa frase di "La canzone di Marinella", per ricordare anch'io una mia persona cara che non c'è più, se non nella vita effimera ma meravigliosa dei boccioli delle rose.

    RispondiElimina
  3. La migliore rosa di un immenso giardino profumato , nonna Gianna!

    RispondiElimina

se volete lasciare uno scritto e non siete iscritti...nessun problema, potete farlo ugualmente, mettete la spunta a identità " Anonimo " poi se volete,in fondo al commento scrivete il vostro nome o nick, insomma quello che volete.....semplice no?