Sara

Sara

sabato 20 febbraio 2016

Pensiamo hai cuochi" la pura verita'

Dietro ad un cuoco c'è una giovinezza
per realizzare un sogno.
Perdiamo:amici momenti di famiglia,
matrimoni,nascite,date importanti,
recite scolastiche dei nostri figli,
tempo prezioso da trascorrere con loro,
la salute e persino occasioni di vita preziosa.
Mettiamo l'anima ogni giorno per migliorarci
eccellere e offrire il meglio di noi stessi alle persone.
Ma la gente ...non vede...la gente a volte dimentica
tutto questo...!Per questo quando vedete un cuoco
bisognerebbe fargli un applauso....perche' è li
con voi a capodanno,per la befana,per ferragosto,
per pasqua e magari sta lavorando,mentre suo figlio
festeggia il compleanno,per non parlare di alcuni
che perdono la moglie o il marito,perche'scappati
con un altro/a .Credetemi il sacrificio di un cuoco
a volte è piu'di quanto possiate immaginare.
Amo cucinare Amo il mio mestiere,costi quel che costi!!
Ma pensiamo pure alla nostra famiglia,che è la cosa,
principale sopra a qualsiasi cosa.Passiamo piu' tempo
coi nostri figli ...e con la nostra meta'...
perche'il tempo passa inesorabile....

DAL WEB.

2 commenti:

  1. Cara Gianna, nonna di Sara, detto giusto, tante volte per vari motivi si trascura la famiglia, e senza accorgerti.
    Ora ti lascio un caro saluto e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Si è vero Del Resto OGNI LAVORO
    RICHIEDE SACRIFICIO.Ieri QUEL POVERO SOMMOZZATORE A PERSO LA VITA,QUANTA PENA.Un Caro saluto E Buona Domenica Nonna di Sara GIANNA

    RispondiElimina

se volete lasciare uno scritto e non siete iscritti...nessun problema, potete farlo ugualmente, mettete la spunta a identità " Anonimo " poi se volete,in fondo al commento scrivete il vostro nome o nick, insomma quello che volete.....semplice no?